DONNE E CORPO

Dagli Stati Generali delle Donne del Trentino-Violetta Plotegher-

Fin da bambine noi dovremmo ricevere, consegnatoci dall’esempio di altre donne e dal rispetto degli uomini, la consapevolezza della meraviglia del nostro corpo, imparare a conoscerlo e a rispettarlo.

La medicina di GENERE altro non è che il paradigma principale di una medicina attenta alla relazione che rispetti il corpo-soggetto-persona. Serve una cultura della differenza di genere in SANITA’ come nelle altre dimensioni della nostra vita sociale.

Non riduciamo la salute delle donne ai problemi della salute riproduttiva e sessuale che devono comunque essere sempre interpretati attraverso i determinanti di salute sociali, economici e culturali che creano disuguaglianze tra le stesse donne.”

Nessun commento ancora

Lascia un commento