PAPA’ ASPETTA UN BIMBO!

Con questo libro, pieno di tenerezza ed emozioni, anche nella scelta delicata di testo e immagini, l’autore racconta la gravidanza mettendo in luce la figura del padre. Una prospettiva diversa, per i nuovi padri che condividono l’attesa con grande partecipazione e sono coinvolti pienamente nella vita familiare.

«Ehi tu! Dove sei?
Toc Toc! Sono papà!»

Il papà non sta più nella pelle dalla gioia! Il bimbo sta per nascere e deve prepararsi ad accoglierlo: c’è la camera da rinfrescare, le commissioni da fare, le visite da seguire, le filastrocche da imparare, la casa da sistemare e... la scuola per nuovi papà!! È tutto nuovo e così entusiasmante!

Dai primi mesi al momento della nascita entriamo nei pensieri del papà, nelle sue insicurezze e nei suoi desideri: certi giorni teme di restare solo o di non essere all’altezza ma la notte porta dolci sogni e papà si trasforma in un tenero ippocampo, che culla il suo bimbo nel pancione.
Con grande delicatezza nei testi e nelle immagini, Frédérique e Barroux raccontano la gravidanza mettendo in luce la figura del padre.

Lontano dagli stereotipi sui ruoli familiari, Papà aspetta un bimbo punta sulle peculiarità della figura paterna, perché il padre non sia considerato un surrogato della madre, un mammo, ma un genitore dalla cui presenza il bambino potrà trarre grandi benefici. Un albo che dà visibilità a un modello positivo di contesto familiare, che supera i modelli culturali desueti.

Per questo sarà apprezzato dai bambini, ma anche dai nuovi padri, di ogni età, che condividono l’attesa con grande partecipazione e che desiderano essere coinvolti pienamente nella vita familiare.

Papà aspetta un bimbo! di Frédérique Loew e Barroux

Target consigliato: dai 4 anni

Argomento: paternità, attesa, nuove nascite, collaborazione in famiglia.

Nessun commento ancora

Lascia un commento