PARLAR D’ARTE, PARLAR D’AMORE

Sono le lettere che Matteo e Raimondina si scambiano a costituire il cuore di Parlar d'arte, parlar d'amore, l’ultimo reading- concert che si svolgerà il 7 agosto alle 18 a Castel Thun, quasi a rendere tangibile la storia raccontata da Ritorno a casa. Opere ritrovate della collezione Thun, la mostra allestita al terzo piano della dimora nobiliare.

"La lettura avviene accanto alle opere - spiega Emanuela Rollandini curatrice della mostra con Salvatore Ferrari - e attraverso la corrispondenza  si dipana il percorso di vita e di passione artistica di Matteo e Raimondina. Il racconto inizia dall'esposizione, introdotto da uno dei curatori, e si snoda poi nelle sale del castello. Una voce maschile e una femminile si alternano in uno spettacolo itinerante di attori e musicisti attraverso cui vengono rivelati legami sentimentali, passioni culturali, episodi di vita e avvenimenti artistici in un coinvolgente viaggio dal fascino inconsueto, dove il parlare d’arte si intreccia al parlar d’amore. ".

Gli attori Maria Vittoria Barrella e Denis Fontanari, i musicisti  Nicola Segatta e John Diamanti Fox, sveleranno così le opere della mostra attraverso le voci di chi le ha commissionate e i visitatori potranno “incontrare” i personaggi di casa Thun, ritratti dai maestri dell’avanguardia veneta e lombarda dell’Ottocento, e assaporare l’eco di elette conversazioni nutrite di interessi culturali e passioni politiche.

https://www.cultura.trentino.it/Appuntamenti/Parlar-d-arte-parlar-d-amore3

Nessun commento ancora

Lascia un commento