Ben Essere in Montagna

Respirare aria pulita è ormai cosa rara nelle nostre città e un'aria pulita è fonte di benessere per la collettività e per l'ambiente.

Noi che viviamo in montagna abbiamo il privilegio di respirare aria "buona" e più saliamo in "alto" e più i nostri polmoni ringraziano per le boccate d'ossigeno che rigenerano il corpo e la mente.

Tra le tante attività che si possono fare in montagna, ricordiamo che camminare fa bene al cuore e ai polmoni e che, per trarre beneficio a livello polmonare è necessario camminare in “zone verdi”, ovvero in montagna, nei boschi o nei parchi dove si respira aria pura e non inquinata.

Inoltre, quando camminiamo immersi nella natura, la nostra capacità creativa aumenta del 50%. Camminare nel verde è davvero benefico per il cervello, così come lo sono staccare la spina dalle attività quotidiane e fare movimento. L’ambiente naturale, secondo gli esperti, gioca un ruolo fondamentale nel nostro modo di pensare e di comportarci. Il cervello si riposa e si prepara a dare vita a nuovi processi di pensiero creativo.

Sarebbe utile, quindi, allontanarsi dalla città per spostarsi in zone montane o immergersi nella natura appena possibile, perché l'area di queste zone è più pulita. Ne trarranno beneficio la nostra salute e il nostro umore.

Nessun commento ancora

Lascia un commento