Dimagrire con la Creatività

All’inizio del nuovo anno molti buoni propositi partono dalle diete dimagranti e ascoltare le amiche che parlano delle più svariate diete che costano cifre iperboliche…fa’ meditare.

Molto meglio sani e preziosi consigli:

"Molte persone che non riescono a dimagrire sono prigioniere di un senso di ineluttabilità: la mia vita non cambierà, i rapporti con mio marito (o con mia moglie, con i miei figli…) sono quelli che sono e non ci saranno sorprese. Così facendo la vita diventa statica cerca il piacere nel cibo e quindi fa ingrassare il corpo. Tuffarsi in un oceano di creatività significa prendere una matita  in mano e disegnare, oppure suonare, ballare…CREARE!

Il miglior dimagrimento è dunque quello che s’innesca quasi senza che ce ne accorgiamo e avviene quando abbandoniamo la nostra mentalità comune per immergerci negli atti creativi…

Perché solo le passioni fanno perdere peso e il vero dimagrimento comincia dalla mente

E’ da te che devi iniziare il cammino per liberarti da ciò che ti pesa. Dalla tua mente, ancor prima che dal corpo. Come? Riconquistando quell’indipendenza che forse hai sacrificato, nel desiderio di compiacere gli altri. Ritrova la tua autonomia nello scegliere e nel decidere, difendi il tuo spazio vitale: sarà questo il tuo più potente bruciagrassi"

Scrive ancora Raffaele Morelli:

 "Qual è il miglior dimagrante del mondo? Un oceano di CREATIVITA’. Per comprendere questo concetto dobbiamo pensare al seme, la sostanza più ricca di grassi che esista. Dal momento che si apre per “fare” la sua pianta, comincia a ridursi, a smagrire sempre più. Che cosa lo porta a dimagrire? Quella creatività a lui intrinseca che lo porta a svilupparsi in pianta".

http://www.riza.it/raffaelemorelli/alimentazione/5154/per-dimagrire-fai-spazio-alla-creativita.html

Nessun commento ancora

Lascia un commento