DUE DONNE A CAPO DI UNA ISTITUZIONE

La Scuola Superiore Sant'Anna, con sede a Pisa, è un istituto universitario pubblico a ordinamento speciale, attivo nel campo delle Scienze Sperimentali: Scienze Agrarie e Biotecnologie, Ingegneria Industriale e dell’informazione, Scienze Mediche, Scienze Economiche e Manageriali, Scienze Giuridiche, Scienze Politiche.

La Rettrice della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, Sabina Nuti, entrata in carica mercoledì 8 maggio, ha scelto la Prorettrice Vicaria che la affiancherà nello svolgimento del suo mandato. Si tratta di Arianna Menciassi, Ordinaria di Bioingegneria Industriale afferente all’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna. La nomina è stata comunicata durante la riunione del Senato Accademico, presieduto dalla stessa Rettrice Sabina Nuti, che si è tenuta martedì 14 maggio.

“Se a capo di un’istituzione vi sono due uomini è considerato un fatto ordinario, se invece ci sono due donne diventa un fatto straordinario. Questo significa che c’è ancora strada da fare per raggiungere la parità, il cammino è lungo e sarà fruttuoso soltanto se le donne e gli uomini sapranno dialogare”,

hanno detto Sabina Nuti e Arianna Menciassi conversando con i giornalisti.

Nessun commento ancora

Lascia un commento