Flash Mob in tutta Italia

Un Violador en tu camino

Il grido di battaglia delle femministe del collettivo cileno Lastesis è arrivato in tutto il mondo.

Si chiama

Un Violador en Tu Camino

Traduzione: uno stupratore sul tuo cammino ed è stata scritta da Lastesis, un gruppo di teatro femminista che ha sede a Valparaíso, città portuale sulla costa cilena.

«E non è colpa mia / né di dove ero / né di cosa indossavo: lo stupratore sei tu». Dice ancora così il canto cileno che le donne hanno intonato la prima volta alla fine di novembre, durante la rivolta nazionale in Cile contro la disuguaglianza sociale.

E quell’inno e la protesta contro la cultura dello stupro e lo stigma attorno alle vittime, è stato adottato dai gruppi femministi di tutto il mondo.

"El violador eres tú",

lo stupratore sei tu.

sei tu Stato

 sei tu governo

sei tu sistema

sei tu uomo

Lanciato dal collettivo cileno Lastesis che chiama a raccolta tutte le donne e le dissidenti del mondo per riproporlo nelle proprie città, nella propria lingua e nella modalità che più si preferiscono

Qui trovate le date dei prossimi flash mob in tutta Italia

Nessun commento ancora

Lascia un commento