GIORNATA MONDIALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Sabato 25 novembre si celebra l’annuale Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, nel nome delle vittime e nella speranza che un futuro migliore sia alle porte, per tutte e tutti noi.

È stato l’ONU nel 1999 a istituire la Giornata mondiale per l'eliminazione della violenza contro le donne, spronando i governi, le organizzazioni non governative e quelle internazionali a partecipare attivamente dando vita a attività volte a educare su questo argomento che, purtroppo, risulta ancora attualissimo.

Almeno una donna su tre nel mondo ha subito una qualche forma di violenza nella propria vita: a casa, a lavoro, a scuola, in strada.

Come da qualche anno a questa parte anche il prossimo 25 novembre sono tantissime le iniziative organizzate per la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne tra cui spicca, in primo piano, la manifestazione nazionale Non Una di Meno, organizzata a Roma, che lo scorso anno ha portato in piazza 200.000 donne e sabato prossimo presenterà un vero e proprio Piano femminista contro la violenza maschile e di genere.

Inoltre il movimento One Billion Rising dell'attivista e drammaturga americana Eve Ensler lancia la campagna Solidarietà che culminerà il 14 febbraio 2018, coinvolgendo un miliardo di persone, per celebrare insieme in modo gioioso irriverente e libero, la volontà di fermare ogni forma di abuso sulle donne e sulle bambine.

Nessun commento ancora

Lascia un commento