Tempo di Vacanze

In altri tempi, e non al tempo del coronavirus come quello che stiamo vivendo, sarebbe già periodo di vacanze per molte famiglie. Il recente lockdown di 3 mesi, però, ha causato alle famiglie e al Paese moltissimi danni economici. Così il governo ha cercato di andare incontro ai problemi di tutti con dei provvedimenti, studiati ad hoc per ogni categoria in difficoltà, anche le famiglie.

In uno di questi provvedimenti, il decreto Rilancio del 19 maggio scorso, il governo ha varato la misura del Bonus vacanze e grazie a questo Bonus molte famiglie italiane riusciranno a fare, nonostante i problemi economici, una piccola vacanza in Italia. 

Il bonus infatti vale soltanto per il nostro bellissimo Paese

 Cosi oltre ad aiutare le famiglie in difficoltà aiuterà a ridare slancio ad un settore, quello del turismo, che è stato tra i più colpiti in Italia.

L’importo del Bonus varia a seconda della numerosità del nucleo familiare: i nuclei composti da tre o più persone riceveranno un contributo pari a 500 euro, i nuclei composti da due persone un contributo pari a 300 euro e i single avranno un contributo pari a 150 euro.

Per tutte le informazioni e le modalità di accesso al bonus vacanze sul sito dell’Agenzia delle Entrate è stato pubblicato un vademecum di facile consultazione.

Nessun commento ancora

Lascia un commento