Le Fiabe e gli stereotipi di genere

Nell’ ottobre 2016, presso la biblioteca di Malè in Valle di Sole, Helianthus ha proposto un ciclo di letture, aperte al pubblico, tratte dalla bibliografia DI PARI PASSO: bambine e bambini crescono, già a disposizione, presso le sedi della Biblioteca Comunale di Trento.

La bibliografia- DI PARI PASSO: bambine e bambini crescono- raccoglie libri che raccontano storie di bambine e bambini non convenzionali, che mettono in discussione gli stereotipi e i ruoli tradizionali per realizzare i propri sogni e per rivendicare la libertà di scegliere “cosa fare da grandi”.

Storie di bambini e bambine che hanno avuto il coraggio di esprimere le attitudini personali, al di là dei condizionamenti della società che impongono ancora oggi ruoli maschili e femminili e che hanno avuto il coraggio di sognare un futuro diverso. Sonia Arw ha letto le storie di Tito Lupotti, che ha la passione dei fiori e dei profumi, di Jane Goodall che adora esplorare la natura e ama proteggere gli scimpanzé, e quella di Ettore -l’uomo straordinariamente forte- che ha un fantastico e curioso segreto.

Tra una storia e l’altra, abbiamo coinvolto tutte le bambine e i bambini intervenuti con le loro accompagnatrici, nel gioco-cosa mi piacerebbe fare da grande?-  e il piccolo Marco ha esclamato- Da grande farò la Samantha!-

E chi è “la Samantha” del piccolo Marco?

E’ Samantha Cristoforetti, prima donna astronauta italiana, la cui gigantografia campeggia nella piazza centrale di Malè.

 

 

BEN_ ESSERE Donna in Montagna: Donna in Val di Sole

È una iniziativa realizzata con il contributo finanziario della Provincia Autonoma di Trento, ha il sostegno della Commissione Provinciale Pari Opportunità tra uomo e donna e il patrocinio del Consiglio Provinciale di Trento.

Helianthus DI PARI PASSO

Nessun commento ancora

Lascia un commento