Parma Capitale Italiana della Cultura 2020

Parma 2020 è un programma di sviluppo territoriale a base culturale, nato dalla candidatura della città a Capitale Italiana della Cultura per l’anno 2020.

Un anno di eventi nella città di Parma per chi crede nella cultura, nella democrazia e nella sostenibilità.

Il Manifesto di Parma2020

La Cultura batte il tempo

rappresenta la visione che guida e connette tutte le attività di Parma 2020, rappresenta la città e il suo divenire e pone le basi per una riflessione sul contemporaneo e sul futuro.

La Cultura batte il tempo

 la cultura scandisce il tempo di vita della città e nel far questo favorisce l’abbattimento degli steccati storici e sociali che rendono complicate le forme di dialogo.

Significa intendere la cultura nel suo senso più ampio, vivo e produttivo, fattore decisivo nel processo di negoziazione che le diverse dimensioni temporali e sociali reclamano:

Mala tempora, laboriosa tempora, hoc dicunt homines. Bene vivamus, et bona sunt tempora. Nos sumus tempora.

Sono tempi cattivi dicono gli uomini. Viviamo bene ed i tempi saranno buoni. Noi siamo i tempi.

Sant’Agostino

Esistono tante “Parma” e ognuna di esse ha un posto preciso nel codice genetico di chi abita la città, ognuna di esse ha qualcosa da dire a chi viene da fuori, a chi studia in città, a chi vi trasferisce la sua vita, e a chi la visita per un periodo più o meno lungo. La città romana e quella medievale, la Parma rinascimentale e quella barocca, la borbonica e l’illuminista, la rivoluzionaria e l’asburgica, la Parma contadina e la Parma imprenditrice, quella verdiana- dei sentimenti forti e nazionali del melodramma- e la Parma delle barricate, quella profonda delle tradizioni popolari, la Parma dell’Oltretorrente e la Parma innovativa e tecnologica.

Qui tutte le informazioni.

Nessun commento ancora

Lascia un commento