Se mancano le donne la democrazia è più debole

La Commissione Provinciale Pari Opportunità di Trento ha realizzato un video per una  democrazia paritaria. In Trentino le donne sono il 51,2% della popolazione provinciale, eppure in 45 anni in Trentino sono state elette solo 14 consigliere provinciali e, attualmente, nella giunta provinciale “siede” UNA sola ASSESSORA.

Questi i numeri.

E le promesse e le chiacchiere stanno a ZERO.

Tale situazione,contrastando con quanto sancito dagli artt. 51 e 117 della Costituzione e dall’art. 47 dello Statuto della Regione Trentino Alto Adige volti a promuovere un’effettiva rappresentanza di genere, pone una seria questione di deficit democratico ed evidenzia un grave spreco di risorse e competenze, che impoverisce la qualità del sistema democratico a danno dell’intera collettività.

La piena partecipazione femminile alla vita politica, sociale, culturale ed economica  del Trentino è un requisito per garantire il reale  rispetto dei diritti di cittadinanza delle donne ma è anche un ingrediente indispensabile per ottenere una democrazia migliore per tutte/i.

https://www.youtube.com/watch?v=aJlzBhFUcJQ

Nessun commento ancora

Lascia un commento