AUGURI di BUONE FESTE

Eccoci qui alla fine di quest’anno 20 21.

E, per non smentire la tradizione, scrivo la letterina a Babbo Natale.

Però, ho come l’impressione che, da solo, quest’anno, Babbo Natale non riesca ad esaudire i desideri delle bambine e dei bambini del mondo.

C’è, infatti, in circolazione un virus birichino che non ci lascia in pace.

Allora sarà forse meglio affidarsi anche a una maga? Una strega con i poteri magici? Una bacchetta miracolosa dalle grandi virtù? Chi lo sa!

Da tempo, nei momenti difficili della vita, ho anche le mie sante di riferimento che invoco per farmi aiutare, che sono Santa Pazienza, Santa Perseveranza e Santa Resilienza.

Potrebbero dare una mano anche loro, no?

Ed ecco la letterina.

 

Cari Babbo Natale, Santa Pazienza, Santa Perseveranza e Santa Resilienza, 

vegliate sulle bambine e i bambini del mondo e ricordate loro che questo momento particolare, dovuto alla circolazione del virus birichino, passerà così che dopo la tempesta il sereno tornerà.

E ricordate anche ai grandi di darsi una mossa a costruire un mondo migliore, perché la Terra ha bisogno di più amore.

AUGURI

Nessun commento ancora

Lascia un commento